Articoli Blog


Mer, 28/03/2012 - 15:25

Le educatrici dei Giovani e dei Giovanissimi hanno avanzato una proposta di liturgia penitenziale per l'intera comunità...

Anno: 

Mer, 28/03/2012 - 15:19

Questa settimana abbiamo intervistato per voi gli educatori dei Giovanissimi del triennio di scuola superiore e dei Giovani di AC.

Anno: 

Mer, 28/03/2012 - 15:12

Nella nostra comunità, i giovanissimi del biennio di scuola superiore si incontrano ogni giovedì nelle sale parrocchiali alle ore 20, per momenti di scambio reciproco e condivisione. Questa settimana abbiamo intervistato gli educatori, che preferiscono non essere definiti tali, in quanto si pongono come Cristiani in crescita alla pari dei ragazzi.
E’ vero che il vostro percorso è collegato in qualche modo alla famiglia della sitcom animata dei Simpson?

Anno: 

Mer, 28/03/2012 - 15:09

La parola "Santo" significa "separato (dai peccatori)"; tutti noi siamo Santi in questo senso, quindi, ma non tutti abbiamo realizzato quella Santità a cui aspiriamo. Il 1° novembre di ogni anno è una giornata dedicata ai Santi, mentre il giorno seguente è dedicato alla commemorazione dei defunti. Non a caso questi due momenti sono stati abbinati: infatti, nella parte finale del Credo ("...e aspetto la resurrezione dei morti e la vita del mondo che verrà") recitiamo l'immortalità dell'anima e la comunione tra vivi e morti, aspetto che fa del Cristianesimo la religione della gioia.

Anno: 

Mer, 28/03/2012 - 15:07

Domenica 23 ottobre nella parrocchia San Biagio di Galatina è avvenuta la Festa del settore Giovani di Azione Cattolica e quella del passaggio dei ragazzi della ex terza media dall'ACR all'ACG. 7 giovani e giovanissimi, tra i 100 presenti, erano di Sternatia ed hanno trovato quest'esperienza molto interessante. Ecco le testimonianze dirette:

Anno: 

Mer, 28/03/2012 - 15:03

<< Volete un caffè?>>: la coordinatrice del gruppo catechesi ci accoglie così, offrendoci anche una buonissima crostata alla marmellata. Le chiediamo informazioni riguardo alla scelta pastorale della nostra parrocchia, quel percorso catechistico che da un po' di tempo coinvolge bambini dai 6 ai 10 anni e rispettivi genitori.
Come nasce quest'idea?

Anno: 

Mer, 28/03/2012 - 14:59

C’era una volta un pezzo di legno, c’erano una volta un falegname, una donna e un bambino; dal tiglio prese forma una figura importante, una presenza indispensabile in una chiesa: non è la fiaba di Pinocchio, ma un sogno di una signora che, dopo quattro anni di non pochi sacrifici, ha commissionato e donato generosamente alla nostra comunità la statua giunta lo scorso venerdì, 7 ottobre c.a..

Anno: 

Mer, 28/03/2012 - 14:57

Autunno, sveglia delle 7, fischio del treno, pomeriggio di studio, conto alla rovescia perché il weekend arrivi prima... Ci siamo. Non importa se l’entusiasmo sia comparso già dall’sms in cui si comunicava l’imminente nuovo cammino, o se ancora, incantati dal sole, nella testa risuoni non altro che il rumore del mare; non importa se l’idea di ricominciare daccapo provochi un certo senso di stress.

Anno: 

Mer, 14/03/2012 - 19:35

“Frittelle” a Firenze, “bignè” a Roma, “sfincie” a Palermo, “tortelli” nel Canton Ticino e “zeppole” dalle nostre parti: tra pochi giorni si celebrerà San Giuseppe. I primi ad istituire questa festa furono i monaci benedettini nel 1030, poi i Servi di Maria nel 1324, poi i Francescani nel 1399; infine i papi Pio IX e Pio XI consacrarono il mese di marzo a San Giuseppe: da allora, a questa ricorrenza è riservato il 19 marzo di ogni anno, almeno per i Paesi di tradizione cattolica.

Anno: 

Ven, 20/01/2012 - 19:07
Anno: 

Pagine

Subscribe to Articoli Blog