FESTA DIOCESANA MINISTRANTI


Sab, 07/04/2018 - 10:59

 

Noi Ministranti di Sternatia siamo un gruppo di 15 ragazzi, giovani e adulti. Quello che ci unisce è il desiderio di aiutare Gesù durante la Messa, servendolo con amore e gioia. Lo scorso 8 aprile alcuni di noi hanno partecipato all’incontro diocesano che si è svolto a Maglie.

Siamo stati accolti tra canti e giochi in un ambiente molto bello e colorato. Abbiamo partecipato alla Celebrazione eucaristica indossando le nostre tuniche, in una chiesa piena di Ministranti. Dopo la S. Messa, nello spazio esterno c’era la Band dei Ministranti che cantava e ci faceva ballare. Ci è stato offerto un aperitivo con tanti snack gustosi. Nel salone abbiamo incontrato il “panda Cisio”, la mascotte dei Ministranti. Il racconto della sua storia, animato dalla realizzazione, da parte di un sacerdote-clown, di simpatiche sculture di palloncini, è stato il momento più piacevole della giornata.

Il suo vero nome è Tarcisio ed è vissuto nell’antica Roma, ai tempi delle persecuzioni dei primi Cristiani. Un giorno un sacerdote chiede ad alcune persone fidate di portare l’Eucarestia agli ammalati, ma solo il piccolo Tarcisio, nonostante la sua giovane età, ha il coraggio di rispondere di sì. Mentre porta l’Eucarestia incontra un gruppo di ragazzi che lo aggrediscono perché vogliono rubargli il cofanetto che custodisce gelosamente. Lo picchiano fino a farlo morire.

Il sacerdote ci ha spiegato che Tarcisio è morto per servire Gesù, senza tirarsi indietro di fronte al pericolo. È stato un “Ministrante col cuore”. Dopo questo racconto abbiamo recitato la preghiera del Ministrante, con cui abbiamo ringraziato Gesù di averci chiamato a servirlo e gli abbiamo promesso la nostra fedeltà.